Skip to main content

La temperatura invernale esterna non permette di godersi gli spazi all’aperto della tua casa, ma è questo il momento adatto per creare un progetto personalizzato per terrazzi e balconi e poterne godere nei mesi estivi.

La progettazione di terrazzi e spazi esterni richiede tempo, idee chiare e un po’ di inventiva. Ogni spazio, anche se piccolo, può diventare un luogo in cui vivere appieno le giornate di sole in relax, momenti conviviali con famiglia e amici  o dedicarsi alle attività di giardinaggio.

INDICE

  • Quando cambiare pavimento terrazzo?
  • Progettare il terrazzo.
  • Il gres porcellanato, la scelta perfetta per balconi e terrazzi
  • Tipi di piastrelle per balconi e terrazzi

Quando cambiare pavimentazione del terrazzo?

Se il tuo terrazzo o il tuo balcone presentano:

  •   delle mattonelle rotte,
  •   delle infiltrazioni,
  •   macchie di muffa,
  •   problemi di impermeabilizzazione
  •   o se semplicemente hai deciso di rinnovare lo stile dei tuoi spazi esterni,

è questo il momento di cambiare pavimentazione.

In più, i costi del rifacimento della pavimentazione esterna, rientrano nel bonus facciate al 90%, prorogato fino al 31 dicembre 2021.

Progettare un terrazzo

Per progettare un terrazzo, è bene affidarsi a professionisti esperti, soprattutto se gli spazi sono ampi.

Puoi suddividerlo, ad esempio, in più aree, come zona pranzo, area barbecue e persino angolo orto/giardino.

Se prevedi di inserire molto verde è bene prevedere un sistema di irrigazione che renda le tue piante sempre belle e rigogliose con poco sforzo.

Oltre alle aree è bene valutare lo spazio che abbiamo a disposizione:

  • c’è una simmetria da mantenere?
  • ci sono fonti luminose?
  • com’è disposto il verde? Ci sono aiuole?
  • ci sono cancelli o porte o altro tipo di ingombri?

Una volta valutato gli spazi a disposizione e gli ingombri esistenti, sarà possibile scegliere il materiale più adatto per la pavimentazione.

Il gres porcellanato, la scelta perfetta per balconi e terrazzi

I pavimenti per il terrazzo vanno scelti in base a caratteristiche funzionali, ma anche secondo lo stile dell’abitazione, il gusto di chi vi abita ed il budget.

La scelta migliore per la pavimentazione dei vostri spazi esterni, è senza dubbio il gres porcellanato, sia in termini di resa che di convenienza economica.

In generale, il gres porcellanato è perfetto per gli ambienti esteri perché:

  • Resiste agli sbalzi di temperatura (anche con climi rigidi)
  • È facile da pulire
  • È un materiale impermeabile

 Le collezioni in gres porcellanato Ceramica Mediterranea presentano caratteristiche peculiari quali:

Antiscivolo: sono disponibili numerose collezioni con ottime proprietà antiscivolo (R10, R11)

Resistenza ai carichi: se la pavimentazione per esterni dovrà essere destinata ad una strada carrabile o ad un parcheggio, è possibile scegliere collezioni come Materia Imperial  spessore 2cm che hanno un’elevata resistenza ai carichi.

In più le piastrelle Ceramica Mediterranea sono sostenibili, perché realizzate rispettando l’ambiente. L’intero processo produttivo è a km0 segue e i principi di economia circolare:

  • 100% materie prime sarde
  • Tutti gli scarti di produzione sono reintegrati nel ciclo produttivo
  • Utilizziamo energie rinnovabili per autoconsumo
  • Recuperiamo il calore prodotto dai forni per produrre energia termica per lo stabilimento

 Tipi di piastrelle per balconi e terrazzi

In merito all’estetica, è bene scegliere un prodotto che si sposi bene con l’ambiente circostante e con i colori gli elementi preesistenti.

La maggior parte delle collezioni Ceramica Mediterranea possono essere utilizzate sia per interni o per esterni, il che permette di creare una continuità di visione tra l’interno della casa e l’esterno.

 In alcuni casi è possibile sovrapporre la pavimentazione esistente con i nuovi materiali scelti. Il gres porcellanato, infatti, può avere spessori anche molto ridotti, ma la fattibilità di posa deve deve essere valutato da un esperto del settore.

 Il vantaggio nella scelta del gres è collegato soprattutto alla possibilità di scegliere diversi colori, finiture e dimensioni delle piastrelle.

 Per un pavimento esterno effetto legno, sono perfette la collezione NATURA, FLOT con le tantissime soluzioni di posa o RESORT, elegante, raffinata e resistente (come tutte le collezioni in gres).

COLLEZIONE NATURA

Per un effetto pietra, caldo ed elegante, puoi scegliere la collezione CORTE (tavelle 16,5×33)

Se preferisci un gioco di sfaccettature e colori dinamici, ti consigliamo la collezione LEGO, ottima anche per i rivestimenti.

Per uno stile più urban e moderno, il passe-partout è la collezione GAYA, nelle varianti grigio e grigio scuro.

Erminia Fazzolari

Author Erminia Fazzolari

More posts by Erminia Fazzolari